Burattin2.jpg

Il Burattinaio

Una ragazza assassinata.

Una stanza a soqquadro.

Un cadavere che deve sparire.

La vicenda di Carlo Noccia inizia così.

Carlo vuole aiutare l’amico Silvio, autore dell’omicidio, ma si rende conto che non sarà semplice uscire indenni da quella sanguinosa vicenda.

Da soli non possono nascondere il cadavere: il rischio di essere visti è troppo grosso. Così Carlo si rivolge a tutte le persone che potrebbero dar loro una mano, mentre il tempo trascorre inesorabile.

Mille paure lo attanagliano. Una su tutte: se qualcuno lo tradisse? Se a incastrarlo fosse proprio Silvio?

Sospetti, angosce, smarrimenti, tutto si accumula nella mente di Carlo. Poi, Silvio ha un’idea che potrebbe salvarli.

Sembra fatta, ma succede qualcosa di inaspettato.

Come una lama nella schiena, un vortice di vento fa cadere la maschera della menzogna, presentando a Carlo il conto salato della verità.

Perché, a volte, nella vita, nulla è come appare. E ciò che guardiamo non è ciò che stiamo vedendo.

 

E tu? Cosa faresti se al tuo risveglio trovassi un cadavere sul pavimento?

Saresti disposto a rischiare tutto ciò che hai per salvare il tuo migliore amico?

images_edited.jpg